Come festeggiare Halloween con i piccoli?

Come organizzare in casa una serata da brivido: decorazioni, giochi, menù e fiabe da paura!

Halloween è una festa di tradizione anglosassone che ormai è entrata a pieno titolo anche nel nostro calendario. Cari genitori, se pensate di poterla passare in sordina, siete davvero fuori strada, perché i bambini adorano dilettarsi con dolcetti, scherzetti e storie paurose. Se volete dunque vederli felici quasi come fosse Natale, non perdete l’occasione di festeggiare insieme questa ricorrenza, magari organizzando proprio una serata paurosissima, dove tutto sia rigorosamente in tema horror. A seconda dell’età dei piccoli, misurate il livello di terrore che potete raggiungere e sbizzarritevi con travestimenti, zucche da intagliare, fantasmini e gatti neri. E naturalmente abbondate con i dolci e caramelle, perché agli scherzi penseranno i più piccoli!

Allestimento della casa

Una festa di Halloween non si può organizzare senza prevedere un minimo allestimento della casa, perché appendere ragnatele e fantasmini, intagliare le zucche, lanterne e creare tante spaventose decorazioni fa parte del divertimento.

Il menù da paura

Sia che abbiate deciso di invitare qualche amichetto, sia che vogliate festeggiare in famiglia, il menù dovrà essere all’altezza della situazione. Dal classico risotto ai più fantasiosi gnocchi alla zucca, dai biscottini di frolla a forma di fantasma, alla crostata di lamponi con la superficie che sembra una ragnatela, con tanto di ragno di pasta in bella vista, la scelta di piatti adatti a una cena di Halloween sono tantissimi. Il consiglio è di prepararli insieme ai piccoli e decorarli poi con fantasmini, ragnetti, cappellini da strega in pasta di zucchero. 3 giochi da fare a Halloween perché non sempre è possibile gironzolare per il quartiere a spaventare i vicini in cambio di caramelle, come vuole la tradizione americana, in alternativa si possono però organizzare giochi e attività casalinghe a tema.

La mummia di carta igienica

Questo simpatico gioco è adatto alle feste numerose, ma è ugualmente divertente da fare tra pochi intimi. Si sceglie una “mummia” e tutti gli altri devono avvoltolarla di carta igienica nel minor tempo possibile.

Vola vola fantasma

Fra i giochi di Halloween per bambini più piccoli è uno dei più divertenti: bisogna prendere un po’ di palloncini bianchi e disegnare gli occhi in modo che sembrino dei fantasmi. I bimbi dovranno colpirli per farli volare, senza mai lasciarli cadere a terra.

Tiro al cappello della strega

Procuratevi un bel cappellaccio da strega a punta come quello delle fiabe e dei cerchietti. Prendete la mira, lanciate i cerchi e provate a centrare il bersaglio. Non è così facile come sembra.

Pigiama Horror

Perché la vostra sia una notte delle streghe a regola d’arte, serve una mise notturna da paura. L’idea è quella di trasformare un vecchio pigiama, per renderlo orrendo e spaventoso con trucchi, colori, accessori e forbici.

La buonanotte con le Filastrocche Scaccia Paura di Faba

Quale può essere il gran finale di una festa di Halloween quando arriva il momento della nanna? FABA, il Raccontastorie ha la proposta giusta per calmare e coccolare i bambini, senza però rovinare l’atmosfera da brivido. Appena arrivate nella collezione dei Personaggi Sonori, Le Filastrocche Scaccia Paura, semplici e divertenti, aiutano i più piccoli a superare le proprie paure e ad affrontare i momenti di difficoltà. Tante rime per trasformare tutti i mostri della notte in creature buffe e simpatiche! E dopo tanto spavento, sogni d’oro assicurati!!

close

Lista dei desideri