Pomeriggi in casa con i bambini, attività e suggerimenti per divertirsi insieme

L’inverno è ormai alle porte e, tra freddo e giornate che si accorciano, ci ritroviamo a passare lunghi pomeriggi in casa con i bambini. Fra i genitori c’è sempre una grande ricerca di spunti per intrattenere i piccoli in modo creativo e intelligente, tenendoli il più possibile lontano dagli schermi di TV e Tablet.

Ecco allora qualche idea di sicuro successo per utilizzare il nostro amato FABA Raccontastorie in modo nuovo e coinvolgente.

L’inventa-storie

I nostri cuccioli amano le fiabe? Fin da piccolissimi abbiamo letto per loro favole classiche e non? Ora che sono un po’ più grandicelli possiamo cambiare prospettiva e lanciare a loro la palla.

Proviamo a stimolarli ad inventare la loro storia. Per aiutarli, possiamo suggerire loro, magari scrivendoli o disegnandoli su un foglio, i personaggi principali: animali buffi, principi, draghi e principesse e l’ambientazione per poi lasciare i bambini liberi di creare l’intreccio e il finale.

Vedrete che sapranno stupirvi. Se poi una favola riesce particolarmente bene, potremo scriverla e illustrarla insieme, oppure registrarla con FABA·ME, il personaggio che permette di personalizzare il Raccontastorie, registrando i nostri audio preferiti. 

Gara di ballo

Chi ha detto che un pomeriggio casalingo debba essere un pomeriggio senza movimento? A volte, specialmente i bambini più piccoli, hanno bisogno di scaricare energia e se non sono potuti andare a correre al parco è giusto farli scatenare un pochino in casa.

Organizzare una bella gara di ballo può essere un’idea carina, che li divertirà moltissimo. Basterà scegliere la play list e dare il via alle danze per un pieno di buonumore in famiglia. Anche il Raccontastorie può aiutarci nel creare la giusta atmosfera, con il personaggio sonoro Baby Party possiamo trasformare un qualsiasi pomeriggio in una festa.

Il gioco delle rime

I bambini adorano rime e filastrocche, perché allora non provare a giocare con le parole insieme a loro? Un’attività semplice consiste nel decidere una parola con cui iniziare il gioco. Scelta la parola, i giocatori uno alla volta dovranno trovare un’altra parola che fa rima con la prima parola detta. Ogni giocatore ha un minuto di tempo per trovarla e allo scadere del tempo se il giocatore non ha trovato la parola viene eliminato. Si va avanti a cercare le parole in rima finché non rimane un unico giocatore, che sarà il vincitore.

E se ci fosse bisogno d’ispirazione, ecco che il nostro Raccontastorie, ancora una volta può venire in soccorso con i Personaggi Sonori delle filastrocche, che sono tanti: Filastrocche Scacciapaura, Filastrocche della rabbia, Filastrocche degli animali.

L’ora di inglese

Quando vogliamo unire l’utile al dilettevole possiamo organizzare una sorta di lezione di inglese fatta in casa, con semplici e simpatiche attività da fare in lingua. Per rendere più divertente il tutto, possiamo usare un travestimento da maestra e cominciare a stimolare i bambini indicando gli oggetti della casa in inglese.

Se invece i piccoli sanno già qualche parolina si può invitarli a provare a pronunciare qualche frase, o ancora a leggere un libretto in inglese o a guardare un cartone in lingua originale. Il simpatico Personaggio Sonoro di Clive ci accompagnerà con le divertenti canzoncine di Back to school for kids e imparare l’inglese non è mai stato così funny.

close

Lista dei desideri